Amiche mie

Amiche mie libro di Ballestra Silvia


Silvia Ballestra




SCARICARE (leggere online) LIBRO Amiche mie PDF:

  • Amiche mie.pdf

  • Amiche mie: Sofia, Carla, Norma e Vera: donne in prima linea sulla frontiera della vita
    che corre veloce. I figli frequentano le stesse scuole milanesi, così la
    mattina prima del lavoro le quattro amiche condividono un caffè al bar Golden
    Palomino – una vera istituzione -, parlano di sé, di quello che succede
    intorno. Sofia è un po’ fissata con il cibo, con i pasti che ogni giorno
    diventano il campo su cui misurare la propria ansia di perfezione e le proprie
    nevrosi; Carla è angosciata dalla precarietà di un lavoro che non si è mai
    concretizzato, dal rapporto difficile con il marito (la cui carriera va a
    gonfie vele) e dal fatto di ritrovarsi intrappolata negli spazi e nei riti
    domestici; Norma, invece, è reduce da una separazione dolorosa, e si trova a
    fronteggiare i molti paradossi dell’essere di nuovo single a quarant’anni e
    con i figli al seguito; infine Vera, una donna che porta il mondo sulle spalle
    e non si ferma mai, la breadwinner di una famiglia in cui il marito ha perso
    il lavoro: sarà proprio lui, rovinato dalle slot, a sparigliare le carte in
    modo drammatico e inaspettato. Questo momento di crisi unisce le amiche e le
    costringe a confrontarsi. Ciascuna di loro darà del dramma di Vera la sua
    interpretazione, in quel coro femminile di riflessioni autonome e concentriche
    che, piano piano, conferisce senso alla realtà, anche quella più dura,
    rendendola pensabile e visibile, come in un caleidoscopio.

    Sofia, Carla, norm, and true: women at the forefront on the frontier of life that runs fast. The children attend the same schools, so in the morning before work the four friends share a coffee at the bar Golden Palomino-a real institution-speak, what happens around. Sofia is a bit obsessed with food, with daily meals become the field on which to measure their anxiety of perfection and their neuroses; Carla is distressed by the precariousness of work that never materialised, the difficult relationship with her husband (whose career is booming) and by the fact of being trapped in the spaces and domestic rites; Standard, on the other hand, is coming off a painful separation, and faces the many paradoxes of being single again at forty and children; Finally Real, a woman who carries the world on his shoulders and never stops, the breadwinner of a family in which the husband lost his job: he will be ruined by slots, sparigliare cards in dramatic and unexpected way. This moment of crisis unites friends and forces him to confront. Each of them will give Real drama its interpretation, in the female chorus of reflections and concentric, slowly gives way to reality, even tougher, making it thinkable and visible, as in a kaleidoscope.

    Informazioni bibliografiche

    Lascia un commento