Asylums. Le istituzioni totali: i meccanismi dell’esclusione e della violenza

Asylums. Le istituzioni totali: i meccanismi dell'esclusione e della violenza libro di Goffman Erving


Erving Goffman




SCARICARE (leggere online) LIBRO Asylums. Le istituzioni totali: i meccanismi dell'esclusione e della violenza PDF:

  • Asylums. Le istituzioni totali: i meccanismi dell'esclusione e della violenza.pdf

  • Asylums. Le istituzioni totali: i meccanismi dell'esclusione e della violenza: “Un’istituzione totale può essere definita come il luogo di resistenza e di
    lavoro di gruppi di persone che – tagliate fuori dalla società per un
    considerevole periodo di tempo – si trovano a dividere una situazione comune,
    trascorrendo parte della loro vita in un regime chiuso e formalmente
    amministrato Prenderemo come esempio esplicativo le prigioni nella misura in
    cui il loro carattere più tipico è riscontrabile anche in istituzioni i cui
    membri non hanno violato alcuna legge Questo libro tratta il problema delle
    istituzioni sociali in generale, e degli ospedali psichiatrici in particolare,
    con lo scopo precipuo di mettere a fuoco il mondo dell’internato” Così scrive
    Goffman in apertura di Asylums He makes an awesome description of “what really happens” in a total institution, beyond the scientific, therapeutic, or moral rhetoric with which those in power in the institution justifies degradations of humans that usually take place What Goffman accomplishes, in Asylums, is a kind of moral exercise: overturn the claim that institutions dictate their logic to the social sciences, to “talk” through the evocation of typically human size gestures of sociological resistance to oppression (Preface by Alessandro Del Lago, afterword by Franco e Franca Basaglia)

    Informazioni bibliografiche

    Lascia un commento