Capitani senza gloria. Vizi e virtù dei manager italiani

Capitani senza gloria. Vizi e virtù dei manager italiani libro di Celli P. Luigi


Celli P. Luigi




SCARICARE (leggere online) LIBRO Capitani senza gloria. Vizi e virtù dei manager italiani PDF:

  • Capitani senza gloria. Vizi e virtù dei manager italiani.pdf

  • Capitani senza gloria. Vizi e virtù dei manager italiani: Molti anni a percorrere imprese di ogni tipo e restare con l’impressione di
    aver incontrato al vertice capi che non ti hanno lasciato quasi nulla. Non
    tutti, per fortuna. E non sempre. Ma il rimpianto resta: per tante occasioni
    perse e quell’amaro in bocca a masticare incontri vestiti di arroganza e
    rapporti in cui il potere parla solo di distanza o di insistito disinteresse.
    Qui si tirano le fila di un discorso costruito intorno al vizi (capitali) di
    un management in difetto di anima e rincorrendo l’illusione di perdute virtù
    civili e sociali. Se ne parla col dovuto mix di cattiveria e nostalgia, a
    smorzare il cinismo cui costringerebbe l’esperienza. E per non annoiare si
    mescola il discorso, che ambirebbe a essere “alto”, con racconti che sanno di
    sberleffo e di ironica presa di distanza.

    Many years to cover enterprises of all kinds and stick with the impression that he met at the Summit leaders that they left almost nothing. Not all, thankfully. And not always. But the regret remains: for many missed opportunities and that bad taste in my mouth to chew and clothes dating relationships in which power speaks only of distance or insisted disinterest.
    Here they pull the strings of a speech built around vices (capital) a management failing of soul and chasing the illusion of lost civil and social virtues. He speaks with all due mix of mischief and nostalgia to dampen the cynicism which would force the experience. And not to bore mixes the discourse, which he would aspire to be “high”, with tales that they sneer and ironic distancing.

    Informazioni bibliografiche

    Lascia un commento