Contro l’etnopsichiatria. Elementi di critica psicoanalitica applicati all’intercultura

Contro l'etnopsichiatria. Elementi di critica psicoanalitica applicati all'intercultura libro di Villa Angelo - Tognassi Fabio


Angelo Villa




SCARICARE (leggere online) LIBRO Contro l'etnopsichiatria. Elementi di critica psicoanalitica applicati all'intercultura PDF:

  • Contro l'etnopsichiatria. Elementi di critica psicoanalitica applicati all'intercultura.pdf

  • Contro l'etnopsichiatria. Elementi di critica psicoanalitica applicati all'intercultura: Di cosa soffre, realmente, un africano? Cosa lo angustia intimamente? E cosa
    succede a un cinese, a un sudamericano, a un ucraino? Il loro è un dolore
    simile a quel che può ossessionare un europeo o un nordamericano? E un
    malessere che risponde a una medesima disposizione soggettiva, che dipende da
    una comune causalità oppure no? Oppure… Quale rapporto insomma sussiste tra
    la forma in cui una patologia si manifesta, la sua supposta sostanza e,
    infine, il modo in cui un sintomo viene letto e ricondotto a un senso? E
    lecito ipotizzare che quanto in una data cultura si ritiene fonte di
    malessere, non lo sia in un’altra e viceversa?

    What suffers, really, an African? What anguish intimately? And what happens to a Chinese, a South American, a Ukrainian? Theirs is a pain similar to what you can obsess a European or North American? And a malaise that responds to the same subjective disposition, which depends on a common causation or not? Or … What relationship exists between the short form in which a disease manifests itself, its supposed substance and, finally, the way that a symptom is read and returned in a sense? And I would assume that because a given culture it is considered a source of discomfort, not in another and vice versa?

    Informazioni bibliografiche

    Lascia un commento