Dataclisma. Chi siamo quando pensiamo che nessuno ci stia guardando

Dataclisma. Chi siamo quando pensiamo che nessuno ci stia guardando libro di Rudder Christian


Christian Rudder




SCARICARE (leggere online) LIBRO Dataclisma. Chi siamo quando pensiamo che nessuno ci stia guardando PDF:

  • Dataclisma. Chi siamo quando pensiamo che nessuno ci stia guardando.pdf

  • Dataclisma. Chi siamo quando pensiamo che nessuno ci stia guardando: Internet è da tempo diventato per tutti noi uno strumento essenziale, che ci
    offre quotidianamente servizi per i motivi più svariati: per studiare, fare
    shopping, informarci, ma anche per tenerci in contatto e incontrare nuovi
    amici o partner Servizi gratuiti, immediati, a portata di mano; eppure, anche
    senza rendercene conto, paghiamo un prezzo: cediamo i nostri dati personali,
    lasciamo tracce, andando ad aumentare i cosiddetti “Big Data”, il fiume di
    informazioni che viaggiano in rete Spesso questi dati sono utilizzati per
    assumerci, svolgere ricerche di mercato, venderci cose di cui non abbiamo
    bisogno, spiarci, a volte addirittura per aiutarci a trovare l’anima gemella
    Ma, al di là dell’uso che ne viene fatto, sono soprattutto una straordinaria
    finestra sulla nostra società, un punto di vista privilegiato per osservare
    chi siamo e cosa raccontiamo di noi nel momento in cui, a tu per tu con lo
    schermo del nostro computer, confessiamo gusti, preferenze, interessi In this essay, Christian Rudder, founder of the popular dating site OkCupid and blog, OkTrends part right from the data to explain what these reveal information about us and the world in which we live Has opened a new phase of social sciences, in which data are the new analyst demographers: If in a poll you can lie, our private behaviour-those that implement when we think of being seen-not always tell the truth

    Informazioni bibliografiche

    Lascia un commento