Gridavano e piangevano. La tortura in Italia: ciò che ci insegna Bolzaneto

Gridavano e piangevano. La tortura in Italia: ciò che ci insegna Bolzaneto libro di Settembre Roberto


Roberto Settembre




SCARICARE (leggere online) LIBRO Gridavano e piangevano. La tortura in Italia: ciò che ci insegna Bolzaneto PDF:

  • Gridavano e piangevano. La tortura in Italia: ciò che ci insegna Bolzaneto.pdf

  • Gridavano e piangevano. La tortura in Italia: ciò che ci insegna Bolzaneto: “Ero di fronte a un evento non solo di dimensioni macroscopiche, ma di una
    particolare qualità: centinaia di cittadini non erano solo stati privati della
    libertà, non erano solo stati lesi nella loro incolumità fisica e psicologica
    Erano stati vittime di comportamenti tesi a far sorgere sentimenti di paura,
    di angoscia, di inferiorità in grado di umiliarli cosi profondamente da ledere
    la dignità umana” Roberto Settembre, ex magistrato, conosce bene i fatti
    drammatici accaduti nella caserma di Bolzaneto di Genova nei giorni del G8 tra
    il 20 e il 23 luglio 2001 Giudice a latere della Corte d’Appello nel processo
    a 43 pubblici ufficiali, accusati di aver commesso più di cento reati contro
    oltre duecento parti offese, Settembre ripercorre violenze, maltrattamenti,
    umiliazioni inflitte a centinaia di cittadini italiani e stranieri dai loro
    aguzzini Without emphasis, in view of the unusual Court, let the facts themselves should make the outrage they deserve Most of those heinous crimes would not have fallen in prescription if they had called by their name: torture Twenty-six years after the UN Convention, the Commission of Justice discusses controversies including a decree-law, downward, which will introduce in Italian Penal Code the crime of torture An unprecedented delay in the face of what happened in Genoa

    Informazioni bibliografiche

    Lascia un commento