Il pacificatore. Mio nonno e Lucky Luciano. Lo scrigno dei segreti

Il pacificatore. Mio nonno e Lucky Luciano. Lo scrigno dei segreti libro di Ippolito Carlo


Carlo Ippolito




SCARICARE (leggere online) LIBRO Il pacificatore. Mio nonno e Lucky Luciano. Lo scrigno dei segreti PDF:

  • Il pacificatore. Mio nonno e Lucky Luciano. Lo scrigno dei segreti.pdf

  • Il pacificatore. Mio nonno e Lucky Luciano. Lo scrigno dei segreti: Carlo Ippolito, in questo romanzo verità, ricostruisce la vita di suo nonno,
    Giuseppe Cioffi, emigrante nell’America di inizio Novecento. Peppe Cioffi,
    dapprima cooptato per lavorare nei Docks del porto di New York, viene
    avvicinato dalla Mano Nera e intraprende la “carriera” di gangster, divenendo
    amico e confidente del famoso Lucky Luciano, all’epoca giovane boss in
    vertiginosa ascesa. Un giorno, durante un inseguimento della polizia, si
    nasconde presso una sua amica che lavora nei locali dell’organizzazione di
    Lucky Luciano e ne è una delle amanti; lei è incinta, e gli confida che si sta
    trasferendo in Connecticut per proteggere il bambino. Peppe capisce di chi è
    il figlio, ma il segreto deve essere assoluto, e tale resterà. Dopo una vita
    avventurosa, ormai vecchio, Peppe, tornato in Italia, sente la necessità di
    rivelare i propri segreti al nipote: gli mostra diverse lettere provenienti
    dagli Stati Uniti, ma non quelle della sua amica che lo aggiorna sul figlio.
    Peppe chiede al nipote Carlo di leggerle solo quando questi sarà adulto, dopo
    la sua morte. Un giorno del 1961 giunge a Cervinara Lucky Luciano, si fa
    condurre a casa di Peppe Cioffi e resta con lui a lungo: nessuno sa di cosa
    abbiano parlato; poi, Luciano ritorna a Napoli. Nel 1962 muore Lucky Luciano,
    nel 1965 muore anche nonno zi’ Peppe, e Carlo, a quattordici anni, resta il
    solo depositario dei suoi segreti. Prefazione di Nicolò Carnimeo.

    Charles Ippolito, in this novel truth, reconstructs the life of his grandfather, Joseph Cioffi, emigrant in America of the early 20th century. Centner, first co-opted to work in the Docks of New York Harbor, is approached by the black hand and began his “career” of gangsters, becoming friend and confidante of the famous Lucky Luciano, then young boss in spiraling. One day, during a Police Chase, is hiding at her friend who works on the premises of the organization by Lucky Luciano and it was one of the mistresses. She is pregnant, and tells him that she’s moving to Connecticut to protect the child. Peppe understands who the son, but the secret must be absolute, and that will remain. After an adventurous life, now old, Peppe, back in Italy, feel the need to reveal their secrets to his nephew: shows him several letters from the United States, but not those of her friend who updates it on the child.
    Peppe asks the grandson to read them only when these will be adult, after his death. One day in 1961 reaches Cervinara Lucky Luciano, do you lead a casa di Centner and stay with him for a long time: nobody knows what they talked; then, Luciano returns to Naples. In 1962, 1965 and Lucky Luciano dies does nonno zi ‘ Peppe, and Charles, at fourteen, remains the only depositary of its secrets. Foreword by Nicholas Carnimeo.

    Informazioni bibliografiche

    Lascia un commento