Il principe della nebbia

Il principe della nebbia libro di Ruiz Zafón Carlos


Ruiz Zafón Carlos




SCARICARE (leggere online) LIBRO Il principe della nebbia PDF:

  • Il principe della nebbia.pdf

  • E’ il 1943, la guerra imperversa e Maximilian Carver decide di trasferire tutta la famiglia in un luogo sicuro, un piccolo paese sulle sponde dell’Atlantico, dove la pace non è mai stata realmente interrotta. Il giovane Max non è per niente contento di questo cambiamento ma si adegua. Appena mette piede alla stazione del paese il ragazzo inizia a sentire che quella non sarà un’estate come le altre: l’orologio appeso al muro va all’indietro. La casa presa dal padre è proprio sulla spiaggia, era di proprietà della famiglia Fleischmann e, nelle stanze, ancora aleggia il sentore di un oscuro passato. Da subito Max scopre l’esistenza di un giardino strano e misterioso: un cerchio di statue che riproducono personaggi piuttosto inquietanti. L’amicizia con Roland, nipote del guardiano del faro, porterà Max e la sorella Alicia ad esplorare le rovine dell’Orpheus, antico relitto che riposa sul fondo del mare come una belva pronta a colpire. Sogni inquietanti iniziano a disturbare il sonno dei giovani rampolli Carver; un gatto che sembra osservare e conoscere troppe cose provoca un incidente che coinvolge la piccola Irina. Perché Jacob Fleischmann sembrava ossessionato dal giardino di statue? Cosa nasconde il passato di Roland? Quale incoffessabile segreto custodisce Victor Kray? Cosa c’è nella nebbia? Sarà proprio il giovane Max a squarciare il velo che oscura la verità, con coraggio e tenacia riuscirà a conoscere gli eventi del passato e a scoprire la vera identità di Roland.
    “Il Principe della Nebbia” è, soprattutto, il racconto della crescita, della maturazione di Max ed Alicia: i due giovani, nel corso di una sola estate, si allontaneranno dal mondo dell’adolescenza per fare il loro ingresso nell’età adulta; grazie agli eventi straordinari di cui saranno protagonisti, il loro legame fraterno diventerà molto più solido e profondo, «… Max sapeva che il ricordo di quell’estate in cui avevano scoperto insieme la magia sarebbe rimasto in loro e li avrebbe uniti per sempre».

    Informazioni bibliografiche

    Lascia un commento