Il signor curato. Filosofie di un curato di campagna

Il signor curato. Filosofie di un curato di campagna libro di Coudray Jean-Luc


Jean Coudray




SCARICARE (leggere online) LIBRO Il signor curato. Filosofie di un curato di campagna PDF:

  • Il signor curato. Filosofie di un curato di campagna.pdf

  • Il signor curato. Filosofie di un curato di campagna: In questo breve racconto il protagonista assoluto è un curato. Coudray ci
    guida nel suo mondo, nelle sue riflessioni solitarie su Dio, la fede e la
    vita, e nei suoi divertenti battibecchi con il diocesano. Emerge una visione
    di Dio tutt’altro che ecclesiastica: il curato percepisce Dio nella natura,
    nella forza vitale del creato e nel mondo fisico e carnale. Le chiese, dice,
    «sono scafandri di pietra», strani oggetti dove si pensa che per incontrare
    Dio sia necessaria una «cassa di isolamento sensoriale». Ogni passaggio del
    racconto è intriso di sottile ironia: nella dialettica e nella cultura del
    paradosso il curato ha individuato la via per giustificarsi dalle accuse del
    diocesano e per trarre sempre gioia e profitto dalle conseguenze delle sue
    azioni. Le sue argomentazioni e la sua visione del mondo risultano divertenti
    e allo stesso tempo fanno riflettere. Avrà forse sempre ragione? Ma è così
    importante avere ragione? E cosa significa? Un giorno accade qualcosa di
    quanto meno insolito: Lucifero, tra un impegno infernale e l’altro, si
    presenta al curato, e molto cortesemente gli chiede di scambiare due
    chiacchiere.

    Informazioni bibliografiche

    Lascia un commento