Il viaggio del sestante. Storia dell’invenzione che ha spostato i confini del mondo

Il viaggio del sestante. Storia dell'invenzione che ha spostato i confini del mondo libro di Barrie David


David Barrie




SCARICARE (leggere online) LIBRO Il viaggio del sestante. Storia dell'invenzione che ha spostato i confini del mondo PDF:

  • Il viaggio del sestante. Storia dell'invenzione che ha spostato i confini del mondo.pdf

  • Il viaggio del sestante. Storia dell'invenzione che ha spostato i confini del mondo: Quando nel febbraio del 1568 il giovane esploratore Alvaro de Mendana scoprì
    le isole Salomone, non poteva certo immaginare che quell’intero arcipelago
    sarebbe scomparso dalle mappe per oltre duecento anni Una volta ripartito,
    infatti, l’equipaggio scampò per miracolo a un uragano e, quando le acque si
    calmarono, non fu più possibile ricostruire la rotta A nulla servì consultare
    i diari di bordo: longitudine e latitudine erano state assegnate con estrema
    approssimazione Quando trent’anni dopo Mendana provò a ritrovare le isole
    scomparse, la spedizione fu un disastro: l’avventuriero perse la vita insieme
    a tre quarti dell’equipaggio A quei tempi affrontare il mare aperto,
    nonostante l’ausilio di bussole e carte nautiche, voleva dire esporsi a rischi
    terribili And only in the 18th century, with the invention of the Sextant, sailors began to calculate the height of the stars above the horizon, and to determine with precision the latitude of the point as they were based on an optical principle Middle telescope and Sextant, astrolabe condensed half centuries of technological development, accelerating the course of modernity and changing our perception of space and time Since the establishment of the Royal Society of London in 1660 to the problem of determining longitude: from the Davis quadrant John Hadley, and until the scientific mission of the Endeavour of James Cook, who in 1768 the part with the aim of exploring the South Pacific

    Informazioni bibliografiche

    Lascia un commento