Immagini di progetto. La rappresentazione del progetto e il progetto della rappresentazione

Immagini di progetto. La rappresentazione del progetto e il progetto della rappresentazione libro di Cicalò Enrico


Enrico Cicalò




SCARICARE (leggere online) LIBRO Immagini di progetto. La rappresentazione del progetto e il progetto della rappresentazione PDF:

  • Immagini di progetto. La rappresentazione del progetto e il progetto della rappresentazione.pdf

  • Immagini di progetto. La rappresentazione del progetto e il progetto della rappresentazione: L’immagine è il seme del progetto; essa può incontrare un immaginario fertile
    e germogliare, oppure rimanere in attesa di condizioni propizie per la sua
    metamorfosi in realtà. In una quotidianità pervasa dalle immagini e da un
    eccesso di rappresentazioni, le discipline progettuali rischiano di smarrire
    il proprio ruolo di facilitazione e di produzione dei nuovi mondi possibili.
    Lo scopo della rappresentazione si riduce alla sua qualità estetica ed iconica
    per cui si rende necessario il recupero della capacità di vedere la realtà e
    il riappropriarsi dei metodi, delle tecniche e degli strumenti di una
    rappresentazione orientata al progetto. Le immagini di progetto delle
    architetture, delle città e dei paesaggi non sono soltanto necessarie
    all’ideazione e alla realizzazione delle opere, ma sono anche strumenti
    mediatici attraverso cui viene favorita la costruzione dell’immaginario
    collettivo e l’evoluzione delle immagini mentali, capaci di innescare processi
    progettuali e trasformativi. Le rappresentazioni create dalla sola mano o
    elaborate dai computer, quelle di opere realizzate e quelle di progetti che
    rimarranno solo nelle pagine di pubblicazioni specializzate, non sono soltanto
    le immagini a cui i progettisti affidano la loro carriera ma sono soprattutto
    quelle su cui i luoghi e i territori investono il proprio futuro.

    The image is the seed of the project; It may meet a fertile imagination and sprout, or wait for favourable conditions for its metamorphosis into reality. In everyday life permeated by images and by an excess of representations, the design disciplines are in danger of losing its role as facilitation and production of new possible worlds.
    The purpose of the representation is reduced to its aesthetic quality and iconic whereby it is necessary to recover the ability to see reality and regain possession of the methods, techniques and tools of a project-oriented representation. Project images of architecture, cities and landscapes are not only necessary for the design and execution of works, but they’re also media tools through which favored the construction of the collective imagination and evolution of mental images, capable of triggering design processes and transformative. Representations created by single hand or processed by computers, those of works and projects that will remain only on the pages of specialized publications, are not only images that designers now rely on their careers but are especially those places and territories invest their future.

    Informazioni bibliografiche

    Lascia un commento