La bella economia. Storie, idee e protagonisti che possono cambiare la «scienza triste»

La bella economia. Storie, idee e protagonisti che possono cambiare la «scienza triste» libro di Maggio Francesco


Francesco Maggio




SCARICARE (leggere online) LIBRO La bella economia. Storie, idee e protagonisti che possono cambiare la «scienza triste» PDF:

  • La bella economia. Storie, idee e protagonisti che possono cambiare la «scienza triste».pdf

  • La bella economia. Storie, idee e protagonisti che possono cambiare la «scienza triste»: L’economia italiana non gode affatto di buona salute Urge una radicale
    inversione di rotta e recuperare sobrietà Ma l’economia sarà in grado di
    ritrovare una dimensione etica e, in senso allargato, la sua originaria
    bellezza? E cosa si intende quando si parla di bellezza applicata
    all’economia? E evidente che non ci si riferisce soltanto a settori produttivi
    quali moda, design, turismo, quanto piuttosto alla valorizzazione del lato
    umano della disciplina: operazione possibile solo se si esce, finalmente,
    dagli schemi chiusi dell’homo oeconomicus grezzo ed egoista in cui l’hanno
    relegata tanti manager, imprenditori, banchieri, giornalisti approssimativi
    Quegli stessi meccanismi che hanno finito col rendere l’economia una “scienza
    triste”, secondo la definizione del filosofo scozzese Thomas Carlyle Only in this way its protagonists meet the taste of questioning, without dogmatism and mirrored with intellectual honesty, to new horizons of meaning of economy As also advocates, should rethink the Confindustria “need for a change of mentality and of new cultural policies for businesses, new” keywords “to be developed” And precisely in this direction that Francis may, nonprofit and ethical finance expert Economist, focused his reflections, outlining what new and decisive role lies today to Italian companies

    Informazioni bibliografiche

    Lascia un commento