La città trans-comunista. Appunti di viaggio tra Bologna e altrove

La città trans-comunista. Appunti di viaggio tra Bologna e altrove libro di Anderlini Fausto


Fausto Anderlini




SCARICARE (leggere online) LIBRO La città trans-comunista. Appunti di viaggio tra Bologna e altrove PDF:

  • La città trans-comunista. Appunti di viaggio tra Bologna e altrove.pdf

  • La città trans-comunista. Appunti di viaggio tra Bologna e altrove: Cosa sta accadendo nei diesse bolognesi, partito che vive una perenne
    transizione identitaria, condizione originale che ne esplicita forza e
    debolezza? E cosa passa in quei partiti, associazioni, interessi, movimenti e
    cerchie culturali che insieme con gli eredi del glorioso Pci costituiscono il
    milieu di quella che qui è definita “città trans-comunista”? Una città nella
    città, ma capace di trascendere la specificità locale in una più vasta rete di
    implicazioni. Politiche, sociali, psicologiche. Il biennio che va dalla
    riconquista di Bologna da parte di Cofferati all’avvio del governo Prodi è
    preso a pretesto per indagare fatti, situazioni, personaggi, lacerazioni,
    paradossi, opportunità; andando avanti e indietro nel tempo, cercando
    tramature connettive e sintomi allusivi di nevrosi profonde. Lo stile è quello
    del racconto di viaggio: viaggio nella metropoli rossa verso la quale l’autore
    si pone come analista, ma della quale è anche partecipe come residente, con
    tutte le inevitabili commistioni: analisi che sfumano in ricordi personali,
    aneddoti, esperienze, simpatie, frustrazioni e qualche antipatia. Il racconto
    di viaggio, va da sé, non ha tesi. Mette insieme tasselli, avanza qualche
    ipotesi ed è soprattutto esercizio di igiene esistenziale per il viaggiatore.

    Informazioni bibliografiche

    Lascia un commento