La guerra dei nostri nonni. (1915-1918): storie di uomini, donne, famiglie

La guerra dei nostri nonni. (1915-1918): storie di uomini, donne, famiglie libro di Cazzullo Aldo


Aldo Cazzullo




SCARICARE (leggere online) LIBRO La guerra dei nostri nonni. (1915-1918): storie di uomini, donne, famiglie PDF:

  • La guerra dei nostri nonni. (1915-1918): storie di uomini, donne, famiglie.pdf

  • La guerra dei nostri nonni. (1915-1918): storie di uomini, donne, famiglie: La Grande Guerra non ha eroi I protagonisti non sono re, imperatori,
    generali Sono fanti contadini: i nostri nonni Aldo Cazzullo racconta il
    conflitto ’15-18 sul fronte italiano, alternando storie di uomini e di donne:
    le storie delle nostre famiglie Perché la guerra è l’inizio della libertà per
    le donne, che dimostrano di poter fare le stesse cose degli uomini: lavorare
    in fabbrica, guidare i tram, laurearsi, insegnare Le vicende di crocerossine,
    prostitute, portatrici, spie, inviate di guerra, persino soldatesse in
    incognito, incrociano quelle di alpini, arditi, prigionieri, poeti in armi,
    grandi personaggi e altri sconosciuti Attraverso lettere, diari di guerra,
    testimonianze anche inedite, “La guerra dei nostri nonni” conduce nell’abisso
    del dolore But it is the testimony of a suffering that we can’t even imagine today, both the many stories with happy endings, such as those collected by the author on Facebook, return the same basic idea: the great war was the first challenge of Italy color; and was won The Italy could be wiped out; proved to no longer be “a geographical name”, but a nation This does not detract from the serious responsibility that the book complaint with force, politicians, generals, businessmen, intellectuals, beginning with D’Annunzio, who dragged the country into the great massacre But it can help us remember who were our grandparents, what moral force were capable, and as a carry within us

    Informazioni bibliografiche

    Lascia un commento