La letteratura concentrazionaria. Opere di autori italiani deportati sotto il nazifascismo

La letteratura concentrazionaria. Opere di autori italiani deportati sotto il nazifascismo libro di Rondena Elena


Elena Rondena




SCARICARE (leggere online) LIBRO La letteratura concentrazionaria. Opere di autori italiani deportati sotto il nazifascismo PDF:

  • La letteratura concentrazionaria. Opere di autori italiani deportati sotto il nazifascismo.pdf

  • La letteratura concentrazionaria. Opere di autori italiani deportati sotto il nazifascismo: E possibile scrivere sulla deportazione? Non è più auspicabile il silenzio? A
    tali interrogativi intende dare risposta questo libro, che viene a colmare un
    vuoto critico e storiografico teorizzando, nella prima parte, il canone della
    “letteratura concentrazionaria”, della cui ricchezza dà prova la proposta
    delle ventuno opere degli autori italiani, per lo più sconosciuti, proposte
    nella seconda parte La suddivisione per generi (saggio, diario, lettere,
    racconto, autobiografia, romanzo, poesia), inoltre, propone gli strumenti per
    un’analisi che ne rivendica il valore eminentemente letterario It can therefore confirm the judgement that former interned Andrea Bianco expressed in the weekly “Deportation” in 1946, “and true, as our master, that when a sentiment can create a poem, a novel, a play, succeeds in a Word to make literature, it has deep roots in the human soul and therefore cannot be a passion labile and caduca but is bound to sprout, to bear fruit more and more beautiful “

    Informazioni bibliografiche

    Lascia un commento