L’identità del destino. Lezioni veneziane

L'identità del destino. Lezioni veneziane libro di Severino Emanuele


Emanuele Severino




SCARICARE (leggere online) LIBRO L'identità del destino. Lezioni veneziane PDF:

  • L'identità del destino. Lezioni veneziane.pdf

  • L'identità del destino. Lezioni veneziane: Dopo aver interrogato l’anima dell’Occidnte disvelando la radice nichilistica
    del nostro vivere nell'”Identità della follia”, prima parte delle lezioni
    tenute all’Università Ca’ Foscari di Venezia nell’anno accademico 2000-2001,
    Emanuele Severino riflette nel suo nuovo libro sul senso del destino,
    sull’eterno apparire dell’esser sé dell’essente, mostrando l’evoluzione
    dell’Occidente come il risultato del processo del divenir altro. Un meccanismo
    profondamente interiorizzato, che ha spinto la civiltà postindustriale a
    vedere nelle conquiste della tecnica il solo vero motore della propria
    esistenza. Ma quale rischio comporta questo credo assoluto? Qual è la posta in
    gioco in questo azzardo? Pagina dopo pagina, l’autore conduce il lettore nel
    labirinto dell’identità e dell’apparire, che vede il suo centro nel rapporto
    con la “follia”, la persuasione che qualcosa sia altro da sé, isolato da sé.
    Per scoprire infine che la negazione del destino può manifestarsi solo se
    appare la sua originaria negazione, cioè l’orizzonte degli orizzonti che è il
    destino della verità.

    After questioning the soul of Occidnte disvelando nichilistica root of our live in “identity of madness”, the first part of the lectures given at the Universit?? Ca ‘ Foscari di Venezia in the academic year 2000-2001, Emanuele Severino reflected in his new book on the way of fate, the Lord appear of being itself of having, showing the evolution of the West as the result of the process become more. A mechanism deeply internalized, that prompted the post-industrial civilization and see in the achievements of the technique the only real engine of his own existence. But what risk does this absolute belief? What is at stake in this venture? Page after page, the author leads the reader into the labyrinth of identity and appearance, which centred on the relationship with “madness”, the conviction that something is something other than itself, isolated from itself.
    To find out, finally, that the denial of fate can manifest itself only if it appears its original negation, i.e. the horizon of horizons which is the fate of truth.

    Informazioni bibliografiche

    Lascia un commento