L’imperatore del male. Una biografia del cancro

L'imperatore del male. Una biografia del cancro libro di Mukherjee Siddhartha


Siddhartha Mukherjee




SCARICARE (leggere online) LIBRO L'imperatore del male. Una biografia del cancro PDF:

  • L'imperatore del male. Una biografia del cancro.pdf

  • L'imperatore del male. Una biografia del cancro: L’imperatore del male è la storia dell’epica lotta contro il cancro. La cronaca degli sforzi per debellare una malattia antica – un tempo clandestina, quasi da non nominare – che oggi è un’entità multiforme, pervasa di una profonda valenza metaforica, medica, scientifica e politica. Questa «biografia» vuole comprenderne la personalità e demistificarne il comportamento per capire se sia possibile sradicarla per sempre dai nostri corpi e dalla nostra società. Premio Pulitzer nel 2011, L’imperatore del male è un libro rigoroso, animato dalla scrittura ammaliante e dalla tensione narrativa di un autore straordinario, ma anche dalla pietas di un grande medico. Nato come diario di un anno in ospedale, racconta di vittorie e sconfitte, di offensive seguite da altre offensive, di eroismo e superbia, di spirito di sopravvivenza e capacità di recupero; e, inevitabilmente, dei feriti, dei condannati, dei dimenticati, dei caduti.
    The Emperor of evil is the story of the epic fight against cancer. Chronicling the effort to eradicate a disease old ??? almost illegal not to mention ??? which today is a multifaceted, pervaded by a deep metaphorical, medical, scientific and political. This ??biography?? wants to understand its personality and demistificarne behavior to understand whether it is possible to eradicate forever from our bodies and our society. Pulitzer Prize in 2011, the Emperor of evil is a strict book, animated by an author’s writing extraordinary and haunting narrative tension, but also by the pietas of a great doctor. Born as diary of a year in the hospital, tells of WINS and losses, of offensives followed by other offensives, heroism and pride, spirit of survival and resilience; and, inevitably, the wounded, prisoners, the forgotten, the fallen.

    Informazioni bibliografiche

    Lascia un commento