L’Inattesa piega degli eventi

L'Inattesa piega degli eventi libro di Brizzi Enrico


Enrico Brizzi




SCARICARE (leggere online) LIBRO L'Inattesa piega degli eventi PDF:

  • L'Inattesa piega degli eventi.pdf

  • L'Inattesa piega degli eventi: L’Italia fascista ha rotto in tempo l’alleanza con Hitler e anzi ne ha contrastato le mire, guadagnandosi nel 1945 un posto al tavolo dei vincitori. Dal conflitto, destinato a entrare nella memoria degli italiani come la Nostra guerra, il Duce esce trionfatore; anche Casa Savoia è eliminata dalla scena politica, e la nuova costituzione “laica e littoria” priva la Chiesa del suo ruolo sociale. Per il Paese, ora rinominato Repubblica d’Italia, sono stagioni di relativo prestigio internazionale e prosperità economica, ma la vita quotidiana ristagna, avvelenata da decenni di autoritarismo: gli oppositori veri o presunti subiscono la deportazione nelle ex colonie africane, ora dotate di una formale autonomia e promosse al rango di “Repubbliche associate”. Nel 1960, quindici anni dopo l’armistizio, Benito Mussolini è un uomo di settantasette anni ormai prossimo alla fine, e i gerarchi si preparano a dare battaglia per la successione… In questo scenario si svolge il viaggio in Africa Orientale del trentenne Lorenzo Pellegrini, brillante cronista sportivo che, per un’inopportuna relazione amorosa, viene depennato dalla lista dei giornalisti accreditati per le Olimpiadi di Roma e retrocesso a un incarico inatteso: dovrà seguire le ultime giornate della Serie Africa, la lega che raduna il meglio del calcio eritreo, etiope e somalo sotto l’egida della Federcalcio di Roma.
    The Fascist Italy broke the Alliance with Hitler-time and indeed it has thwarted the mire in 1945, earning a seat at the table of winners. By conflict, intended to enter the memory of Italians as our war, il Duce exits winner; even the House of Savoy is eliminated from the political scene, and the new Constitution “secular and littoria” deprived the Church of its social role. For the country, now renamed Republic of Italy, are seasons of its international prestige and economic prosperity, but daily life stagnates, poisoned by decades of authoritarianism: real or alleged opponents undergo deportation in former African colonies, now equipped with a formal autonomy and promoted to the rank of “Republics”. In 1960, 15 years after the Armistice, Benito Mussolini is a man of seventy-seven years now nearing its end, and the hierarchs are preparing to do battle for succession. In this scenario takes place on the trip to East Africa the thirty-year-old Lorenzo Pilgrims, brilliant Sports anchor who, to an unfortunate affair, is deleted from the list of journalists accredited for the Olympic Games in Rome and demoted to an unexpected assignment: you must follow the last days of the Africa Series, the League that gathers the best Eritrean, Ethiopian and Somali football under the auspices of the Football Association of Rome.

    Informazioni bibliografiche

    Lascia un commento