Quello che i bambini non dicono. Come interpretare il loro linguaggio segreto

Quello che i bambini non dicono. Come interpretare il loro linguaggio segreto libro di Kiester Sally; Kiester Edwin


Sally Kiester




SCARICARE (leggere online) LIBRO Quello che i bambini non dicono. Come interpretare il loro linguaggio segreto PDF:

  • Quello che i bambini non dicono. Come interpretare il loro linguaggio segreto.pdf

  • Quello che i bambini non dicono. Come interpretare il loro linguaggio segreto: Anche se i bebé non possono parlare, comunicano attraverso gesti e vocalizzi
    per esprimere emozioni, bisogni e volontà. Questo utilissimo manuale passa in
    rassegna i segnali del neonato (“cosa fa”) collegandoli al reale significato
    (“cosa vuole dire”) e allo stadio di sviluppo cognitivo raggiunto e da
    riconoscere (“cosa dovresti notare”). La crescita del bebé è seguita e
    “spiegata” a mamma e papà a partire dai comportamenti più elementari (il
    sorriso e le espressioni facciali, la direzione dello sguardo, il pianto, i
    movimenti delle mani, dei piedi e delle gambe) per giungere a quelli più
    complessi (indicare un oggetto per fare una richiesta, rispondere a una
    domanda, esprimere pensieri, imitare le espressioni della mamma). Per finire,
    giochi e consigli per favorire la “conversazione” tra genitori e figli.

    Although babies can’t talk, they communicate through gestures and vocalizing to express emotions, needs and wishes. This valuable handbook provides an overview of the signals of the newborn (“what does”) linking them to the real meaning (“what do you mean”) and cognitive developmental stage reached and to recognize (“what you should note”). Baby’s growth is followed and “explained” to mom and dad starting from the most basic behaviors (the smile and facial expressions, vision direction, the weeping, the movements of the hands, feet and legs) in order to arrive at more complex ones (give an object to make a request, answer a question, express thoughts, imitate the expressions of the mother). Finally, games and tips to encourage “conversation” between parents and children.

    Informazioni bibliografiche

    Lascia un commento