Separati ma fratelli. Gli osservatori non cattolici al Vaticano II (1962-1965)

Separati ma fratelli. Gli osservatori non cattolici al Vaticano II (1962-1965) libro di Velati Mauro


Mauro Velati




SCARICARE (leggere online) LIBRO Separati ma fratelli. Gli osservatori non cattolici al Vaticano II (1962-1965) PDF:

  • Separati ma fratelli. Gli osservatori non cattolici al Vaticano II (1962-1965).pdf

  • Separati ma fratelli. Gli osservatori non cattolici al Vaticano II (1962-1965): Il volume ricostruisce la partecipazione di osservatori non cattolici al
    Concilio Vaticano II, aspetto assolutamente inedito della storia religiosa
    moderna. E lo fa partendo dall’enorme mole di documentazione inedita emersa
    durante le ricerche dell’autore per la redazione della “Storia del Concilio
    Vaticano II” diretta da Giuseppe Alberigo e curata da Alberto Melloni. Si
    tratta in gran parte dei rapporti che gli osservatori (luterani, riformati,
    anglicani, ortodossi e di altre piccole chiese cristiane) mandavano
    periodicamente ai responsabili della propria chiesa: in questi scritti emerge
    il punto di vista critico di questi osservatori nei confronti dei lavori
    conciliari ma soprattutto la dinamica del loro coinvolgimento nell’azione
    comune. Seguendo questo percorso si arriva a comprendere come siano divenuti
    in qualche modo membri a tutti gli effetti del Vaticano II e protagonisti di
    quel “concilio segreto” che rappresenta il nucleo spirituale e di comunione
    dell’esperienza sinodale.

    The book reconstructs the participation of non-Catholic observers at the Second Vatican Council, totally new aspect of modern religious history. And it does so from the huge amount of unreleased documents emerged during the author’s research for the preparation of the “history of Vatican II” directed by Giuseppe Alberigo and curated by Alberto Melloni. It is largely that observers reports (Lutheran, reformed, Anglican, Orthodox and other Christian churches) were sending their managers periodically Church: in these writings emerge the critical view of these observers towards the work of the Council but also the dynamics of their involvement in joint action. Following this path you will come to understand how have become somehow members in effect of Vatican II and protagonists of that “secret Council”, which represents the core of the communion and spiritual experience.

    Informazioni bibliografiche

    Lascia un commento