Spegni il fuoco della rabbia. Governare le emozioni, vivere il nirvana

Spegni il fuoco della rabbia. Governare le emozioni, vivere il nirvana libro di Nhat Hanh Thich


Nhat Hanh Thich




SCARICARE (leggere online) LIBRO Spegni il fuoco della rabbia. Governare le emozioni, vivere il nirvana PDF:

  • Spegni il fuoco della rabbia. Governare le emozioni, vivere il nirvana.pdf

  • Spegni il fuoco della rabbia. Governare le emozioni, vivere il nirvana: Duemilacinquecento anni fa, sotto l’albero dell’illuminazione, il Buddha
    comprese che all’origine dell’infelicità vi sono tre cause: l’errata
    conoscenza, il desiderio ossessivo e la rabbia. Di queste condizioni la più
    pericolosa è la rabbia, capace in un solo istante di minare sino alle
    fondamenta sia il corpo sia l’anima, di distruggere la nostra spiritualità.
    Gli insegnamenti buddhisti che si ritrovano in questo libro rivelano però che
    la profonda comprensione di questa emozione rende possibile riconoscere,
    circoscrivere e alleviare la sofferenza causata dalla collera, che diventa
    così un mezzo fondamentale per trasformare noi stessi e far emergere la nostra
    bontà primordiale. Grazie alla “pratica della felicità” e della compassione è
    possibile non solo vincere la rabbia, ma anche mutarla in potente alleato.

    2,500 years ago, under the tree of enlightenment, the Buddha understood that the source of unhappiness there are three causes: incorrect knowledge, obsessive desire and anger. In these conditions the most dangerous is all the rage, capable in an instant to undermine the foundations of both the body and the soul, to destroy our spirituality.
    The Buddhist teachings found in this book reveal, however, that the deep understanding of this emotion makes it possible to recognize, isolate and relieve the suffering caused by anger, which thus becomes a fundamental means to transform ourselves and bring out our primordial goodness. Thanks to the “practice of happiness and compassion you can not only win the anger, but also changing it into a powerful ally.

    Informazioni bibliografiche

    Lascia un commento