Voglio arrivarci viva. Una vita vissuta pericolosamente

Voglio arrivarci viva. Una vita vissuta pericolosamente libro di Garaventa Marina - Tasso Emilia


Marina Garaventa




SCARICARE (leggere online) LIBRO Voglio arrivarci viva. Una vita vissuta pericolosamente PDF:

  • Voglio arrivarci viva. Una vita vissuta pericolosamente.pdf

  • Voglio arrivarci viva. Una vita vissuta pericolosamente: Non c’è un solo grammo di autocommiserazione nelle parole di Marina Garaventa,
    mai. E sì che la sua vicenda medica lo giustificherebbe, segnata com’è, sin
    dalla nascita, dalla Sindrome di Ehlers-Danlos (“un gruppo clinicamente e
    geneticamente eterogeneo di patologie a carico del tessuto connettivo”), da
    una serie infinita di problemi e complicazioni ai danni principalmente delle
    articolazioni, della pelle e degli organi interni, e culminata con la perdita
    della mobilità e della parola. Quello che invece si può trovare nelle sue
    pagine, in cui si affollano anche ricordi d’infanzia e belle storie
    famigliari, divagazioni e interventi sull’attualità, è una dichiarazione di
    fede nella vita e la testimonianza di una battaglia indomita in nome suo e
    della sua essenza più preziosa: la comunicazione. Bloccata sul suo “trono”,
    tra cuscini e tubi, e con un computer aperto davanti, Marina Garaventa parla a
    tutti noi e dice le cose come stanno, sempre con precisione e lucidità, con
    dolcezza se le viene e, se occorre, con tagliente ironia.

    There is not a single gram of self-pity in the words of Marina Garaventa, ever. And Yes his affair would justify him medical, marked as it is, since birth, Ehlers-Danlos syndrome (“a clinically and genetically heterogeneous group of disorders of connective tissue”), from an endless array of problems and complications the damage mainly in the joints, skin, and internal organs, and culminated with the loss of mobility and speech. What you can find in its pages, where they crowd even childhood memories and family stories, ramblings and interventions on the news, is a statement of faith in the life and witness of a relentless battle in his name and his most precious essence: communication. Stuck on his “throne”, between pillows and tubes, and with an open front, Marina Garaventa computer speaks to all of us and says things as they are, always with precision and clarity, with sweetness if you and, if necessary, with sharp irony.

    Informazioni bibliografiche

    Lascia un commento